Sake - Junmai Cocktail

Sake - Junmai Cocktail

Mexican Ju-Jitsu

Il secondo drink con Nihon-shu della nostra rubrica si chiama Mexican Ju-jitsu, l’ispirazione viene dalle arti marziali (Japan Ju-jistu, Brazilian Ju-jitsu) e si fonde con uno spirito messicano: il Tequila!

Per questo cocktail abbiamo usato un sake Junmai, cioè quel tipo di sake per il quale si va a sbramare il chicco per non più del 30% e non vi si aggiunge alcool, così da ottenere un prodotto con aromi meno volatili e che ci permette di vivere un’esperienza gustativa ben più lunga ed intensa

junmai

Nella fattispecie abbiamo utilizzato il Konishi Kokuagari, un sake Junmai davvero unico, vi basti pensare che il ceppo di koji che si utilizza risale agli anni Settanta quando fu presentato ad una esposizione a Tokyo, i produttori dopo quarant’anni hanno risvegliato questo ceppo per creare un prodotto ricco, cremoso, saporito e speziato.

Per aiutare queste sue note fantastiche lo abbiamo miscelato con un tequila bianco, molto erbaceo, infuso con alga Kombu, per donargli note umami, dello sciroppo di semi di coriandolo, per dare sentori agrumati e speziati, pompelmo rosa per bilanciare e dare freschezza ed una soda al karkadè; il risultato è un long drink fresco, dissetante, saporito e complesso.

Questa tipologia di Nihon-shu lavora bene con tutti i distillati bianchi (gin, vodka, tequila, rum, mezcal non troppo fumosi), sempre da usare con oculatezza per non sovrastarlo. Lavora bene con molti liquori erbacei, vermouth bianchi e dry ed in generale molti frutti e verdure, facendo attenzione anche in questo caso a non sbilanciare verso elementi acidi. Non è propriamente indicato per distillati che presentano tannini importanti, pertanto sconsigliamo acqueviti invecchiati eccessivamente, potremmo sbilanciarci utilizzando prodotti con invecchiamenti non eccessivi come ad esempio dei rum ambrati.

Con il codice sconto ITBAR10 avrete il 10% di Sconto su i prodotti di sake company

Grazie per essere stati di nuovo con noi!

Mezval