Pepper's, il cocktail della Basilicata

Pepper's, il cocktail della Basilicata

Qualche giorno fa abbiamo ricevuto un messaggio sulla nostra pagina Facebook da un nostro lettore che lavora nel settore enogastronomico.

foto ritratto di giuseppe masi e un bicchiere di vino rosso
Mister Giuseppe Masi

Si chiama Giuseppe, vive in Basilicata e ci voleva parlare di una sua creazione che richiama molto il suo territorio ed i prodotti tipici. Questo cocktail si chiama Pepper’s.

Ecco una breve intervista dove Giuseppe stesso ci ha spiegato tutto:


cocktail con lime e peperone e patatine

Drink Pepper’s nasce da una scommessa con me stesso, riuscire a conciliare: “mixology, territorio e cultura gastronomica”. Spero di esserci riuscito. Sono un ragazzo del settore enogastronomico da quando ero ragazzino, oggi ho 26 anni, amo io mio lavoro e cerco ogni giorno di apprendere cose nuove.

Ho vissuto fuori, ora sono rientrato in Basilicata mosso da un forte senso di appartenenza. La mia è una terra che, a mio parere, ha tanto ancora da dire, non solo nel mio settore. Drink Pepper’sparla di Lucania, all’interno un vitigno che sto studiando nel dettaglio, l’Aglianico del Vulture miscelato con la vodka. Due mondi lontani ma probabilmente affini.

Ho cercato di unificare Nord e Sud non solo con gli ingredienti ma anche metaforicamente. La guarnizione del drink parla di un piattotipico della Basilicata, in particolare di Avigliano il mio paese, baccalà e peperoni cruschi. Il primo l’ho inserito dando aroma al lime con un’essenza di baccalà e il secondo semplicementepoggiandolo sul bicchiere. Il peperone crusco di Senise, un’altra eccellenza della Basilicata.

Per la realizzazione di questo drink mi sono confrontato con persone del mio stesso settore che vivono ad Avigliano e invito tutti a venire ad assaporare le ricette storiche ma sempre più valorizzate dai miei colleghi che si occupano di food&beverage, brindando, magari, con un bel drink Pepper’s.

I nostri canali social ufficiali. SEGUICI 🐔
👉 Facebook
👉 Instagram
👉 Youtube

Grazie ancora al mitico Giuseppe per aver contribuito ai nostri contenuti!