Mixing Glass

Mixing Glass

Il mixing glass é un bicchiere in vetro piuttosto alto e largo, utilizzato per quei cocktail “mescolati”. Ne è un esempio classico il martini.

attrezzatura barman: mixing glass

La tecnica “Stir & Strain” consiste nel riempire il nostro glass che deve essere sempre ben raffreddato col ghiaccio che verrà eliminato prima di costruire il drink al suo interno. Procederemo poi col versare gli ingredienti, nuovo ghiaccio, “stirriamo” con l’aiuto di un bar spoon ed andremo a versare nel bicchiere prescelto filtrando con uno strainer.

tecnira stir and strain mixing glass bartender barman

Il mixing glass apporta al nostro drink un annacquamento pari al circa il 15 / 20 % di volume totale. Teniamo monitorata la temperatura del nostro drink in fase di costruzione, tastando con la mano con cui teniamo saldamente il nostro strumento; per essere certi che la temperatura di servizio si aggiri attorno ai 2-4 gradi possiamo munirci di apposito termometro, alcuni montati propri su barspoon.

Consiglio di fare pratica per apprendere al meglio questa tecnica, puoi farlo divertendoti a creare i drink che abbiamo affrontato nel nostro canale YT. Ecco alcuni esempi di cocktail famosi costruiti con la tecnica “Stir & Strain

Se vuoi scoprire come fare i tuoi drink visita il nostro Canale You Tube.